Support Wikipedia Prima di buttarvi nel blog leggete le sezioni Info e Banner a destra (e fate mi piace su facebook :D)

mercoledì 17 agosto 2011

Transitivo e Intransitivo

Verbi Transitivi e Intransitivi

In giapponese a volte esistono due versioni dello stesso verbo chiamate transitiva e intransitiva. La differenza tra le due è che una rappresenta un azione svolta da un agente attivo, mentre l'altra rappresenta qualcosa che accade senza un agente diretto. In italiano questo è talvolta espresso dallo stesso verbo, come in: "La palla è lasciata" vs "Ho lasciato la palla" che in giapponese diventa 「ボールちた」 vs 「ボールとした」. A volte il verbo cambia quando viene tradotto, come in "Mettere nella scatola" (入れる) vs "Entrare nella scatola" (入る), ma questo è dovuto solo alle differenze tra i due linguaggi. Se pensi in giapponese, i verbi transitivi ed intransitivi hanno lo stesso significato, eccetto che uno indica che qualcuno ha una mano diretta sull'azione (oggetto diretto) mentre l'altro no. Mentre conoscere la terminologia non è importante, è importante sapere chi è chi per poter usare la giusta particella per il giusto verbo.
Dato che sia il significato di base che il kanji è lo stesso, puoi imparare due verbi al prezzo di un solo kanji! Vediamo qualche esempio di verbi intransitivi e transitivi.

Verbi Transitivi ed Intransitivi
TransitivoIntransitivo
落とすlasciare落ちるcadere
出すportare fuori出るuscire; partire
入れるinserire入るentrare
開けるaprire開くessere aperto
閉めるchiudere閉まるessere chiuso
つけるattaccareつくessere attaccato
消すcancellare消えるscomparire
抜くestrarre抜けるessere estratto

Fai attenzione alle particelle!

La lezione importante da imparare qui è sapere come usare la particella corretta per il tipo di verbo corretto. Potrebbe essere difficile all'inizio, quando impari dei nuovi verbi, riconoscere chi è chi o addirittura se esiste una distinzione tra transitivo e intransitivo. La buona notizia è che adesso il WWWJDIC indica quando un verbo è transitivo (vt) o intransitivo (vi), se la distinzione è applicabile. Comunque non ho testato la copertura completa, quindi consiglio di guardare le frasi di esempio prese sia dal WWWJDIC sia dal Yahoo!辞書. Per esempio, guardando la frase di esempio per 「つける」dal WWWJDIC o da Yahoo!辞書, puoi capire che si tratta di un verbo transitivo dal'uso della particella 「を」.

Esempi

(1) 電気つけた。- Io sono quello che ha acceso le luci.
(2) 電気ついた。- Le luci si sono accese.
(3) 電気消す。- Spegne le luci.
(4) 電気消える。- Luci si spengono.
(5) 開けた?- Chi ha aperto la finestra?
(6) どうして開いた?- Perchè è stata aperta la finestra?
La cosa importante da ricordare è che i verbi intransitvi non possono avere un oggetto diretto perchè non c'è un agente diretto. Le frasi che seguono sono grammaticalmente scorrette.
(誤) 電気ついた。- (「を」 dovrebbe essere sostituito da 「が」 o da 「は」)
(誤) 電気消える。- (「を」 dovrebbe essere sostituito da 「が」 o da 「は」)
(誤) どうして開いた?- (「を」 dovrebbe essere sostituito da 「が」 o da 「は」)
La sola occasione in cui puoi usare la particella 「を」 per i verbi intransitivi è quando un luogo è oggetto diretto di un verbo di moto, come descritto brevemente nella sezione precedente.


In generale (prendo da sopra):
[...]In giapponese a volte esistono due versioni dello stesso verbo chiamate transitiva e intransitiva. La differenza tra le due è che una rappresenta un azione svolta da un agente attivo (transitivo「を」), mentre l'altra rappresenta qualcosa che accade senza un agente diretto (intransitivo「が」).[...]
[...]puoi capire che si tratta di un verbo transitivo dal'uso della particella 「を」.[...]
[...]La sola occasione in cui puoi usare la particella 「を」 per i verbi intransitivi è quando un luogo è oggetto diretto di un verbo di moto, come descritto brevemente nella sezione precedente.[...]

(Fonte: Sopra)

(1) 部屋出た。- Ho lasciato la camera. 

I VERBI TRANSITIVI / 他動詞(たどうし)
Tipo di verbi che vogliono il complemento oggetto.
「~、~ます」形(けい)
    Forma "complemento oggetto  ~ verbo ます"
・(私は) ご飯(はん) 食(た)べます。
Mangio il riso.


・(あなたは) 漢字(かんじ) 覚(おぼ)えます。
  Ricordi i Kanji.
* Quindi nel caso dei verbi che rispondono alla domanda "Che cosa?" dopo il complemento oggetto ci vuole "".
 I VERBI INTRANSITIVI / 自動詞(じどうし)
Tipo di verbi che non vogliono il complemento oggetto.
「~、~ます」形(けい)
    Forma "soggetto  ~ verbo ます"
・私、起(お)きます。
  Mi alzo.
・あなた、働(はたら)きます。
  Lavori.
(Fonte: http://studiamo-giapponese.cocolog-nifty.com/casa/2009/09/i-verbi-transit.html)


Lingua Nominativo Accusativa
Informazioni: http://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_nominativo-accusativa


Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento